Adriano Guerrini

Gemellaggi Romagna

pavaglionelugo.net

Museo F. Baracca

Dicono di Noi

Siamo anche su…

Contesa Estense

Convenzioni

Sono in visita, in questi giorni, a Lugo 25 studenti francesi, ospiti di famiglie di studenti del polo tecnico: Lo scambio culturale e linguistico ha oramai oltrepassato i 40 anni. I ragazzi del collège S. François e del liceo S. Cécile di La Côte S. André, cittadina vicina a Grenoble, erano accompagnati dagli insegnanti Dominique Fortuna e Audrey Andé- Pras. Durante il soggiorno hanno vistato Ravenna, San Marino, Cesenatico, Bologna, Ferrara. A Lugo, oltre alle lezioni all’istituto tecnico, hanno visitato il teatro Rossini, il Pavaglione e la Rocca.

L’organizzazione dello scambio culturale, in Italia, è stata curata dagli insegnanti Micaela Servadei e Simone Brovelli.

“Questo scambio – affermano gli insegnanti francesi – offre momenti eccezionali di apertura agli altri e di accettazione delle differenze di cultura, del modo di vivere tra giovani europei. Il fatto di vedere i giovani comunicare tra loro, aprirsi di giorno in giorno, sorridere, toccarsi: questo è l’aspetto più significativo di questa collaborazione”.

Gli studenti lughesi ricambieranno la visita in Francia dal 23 al 30 aprile.

Lo scambio rientra nell’anno francese, proclamato dall’associazione di gemellaggio “Adriano Guerrini” per celebrare i 50 anni di gemellaggio con Choisy-le-Roi, cittadina della periferia sud parigina.

Mercoledì 28 Marzo  ore 20,00

“Dagli assi francesi della Prima Guerra Mondiale al futuro dell’aviazione” è il titolo della conferenza che si svolgerà domani al Salone Estense.

Conducono Mauro Antonellini e Claudio Conti.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con
l’Associazione Gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini”,   per ricordare il Centenario della morte di Francesco Baracca, è inserita nel calendario di eventi dedicati alla cultura francese nella ricorrenza dei 50 anni del Gemellaggio  tra Choisy le Roi e Lugo :  “2018 – Anno Francese”.

 

Continuano gli appuntamenti per ricordare Francesco Baracca a cento anni dalla sua morte, avvenuta il 19 giugno 1918.

Venerdì 9 marzo alle 20.45 il Salone Estense ospita la conferenza “Dagli assi francesi della Prima Guerra Mondiale al futuro dell’aviazione” con l’ingegnere Alexandre Fournier. Conducono Mauro Antonellini e Claudio Conti. L’iniziativa si svolge in collaborazione con la nostra associazione.

Sabato 10 marzo  alle 17, sempre nel Salone Estense, verrà presentata la graphic novel Baracca e il Barone  di Alberto Guarnieri, Paolo Nurcis e Luca Vergerio  (2017, Edizioni Segni d’Autore).

Gli appuntamenti fanno parte del calendario di eventi dedicati all’asso dei cieli, in programma a Lugo per tutto il 2018 con iniziative volte a valorizzare la storia e la figura di un personaggio  cruciale per la storia del Novecento italiano e dell’aviazione.

Conferenza stampa oggi presso la sala estense del Comune di Lugo con il sindaco Davide Ranalli e l’assessora alla cultura Anna Giulia Gallegati per presentare il programma degli eventi 2018 dedicati a Rossini.

I 150 anni dalla morte del compositore saranno l’occasione per tracciare un ricco percorso musicale, presso il teatro Rossini, l’Istituto Musicale Malerbi ed in diversi contesti della vita sociale della nostra Città.

Ci sarà modo di conoscere il musicista, l’uomo e la sua epoca ed anche l’amante della buona tavola presso i ristoranti della città. Un ricco programma nel quale anche la nostra Associazione sarà impegnata a collaborare, come tutte le istanze lughesi, per fare di questa data un evento per tutta la comunità.

Il 2018 è l’Anno Francese di Lugo

I 50 anni di gemellaggio sono un importante traguardo per l’Associazione Gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini” di Lugo, un appuntamento che l’Associazione ha deciso di festeggiare con una ricca serie di eventi.

Ad aprire l’”anno francese” sarà sabato 3 marzo (alle 16, 30 presso la biblioteca del Liceo Scientifico in viale degli Orsini 8) la presentazione del libro  ”DONNE. Poeti di Francia e oltre-dal romanticismo ad oggi” a cura di Andrea Bedeschi, Valentina Gosetti, Adriano Marchetti. E’ una ricerca sulle poetesse di lingua francese, una iniziativa organizzata dall’ Associazione per lo sviluppo della cultura e Università per adulti di Lugo, in corrispondenza con la festa della donna.

Perché un Anno Francese?
Lugo è gemellata con Choisy-le-Roi, la cittadina della periferia parigina dove soggiornò, dal 1968 al 1973, la delegazione vietnamita incaricata di trattare con la delegazione americana il dopo guerra del Vietnam. L’anniversario cade dopo un “Année Italienne” che ha segnato un ricco scambio culturale con Choisy.

Molte le iniziative previste dalle scuole nel mese di marzo. Un gruppo di studenti del Polo Tecnico soggiornerà a Bordeaux per uno stage di alternanza scuola –lavoro. E’ inoltre previsto uno scambio linguistico tra studenti del Polo Tecnico e studenti del Liceo S. Cecilia di La Côte S. André, cittadina del dipartimento di Grenoble. Gli studenti lughesi ricambieranno la visita in Francia nel prossimo aprile. Il 21 marzo gli studenti del Polo Tecnico incontreranno gli studenti del liceo Saint Aubain la Salle di Verrières en Anjou nel quadro di un progetto e-twinning.

Ed ancora vi sarà un ricco programma di eventi con alcune serate a tema presso la sede operativa dell’Associazione Gemellaggi “Adriano Guerrini”, in via Cento 46 a Lugo, una mostra ed alcuni concerti. Verrà inoltre conferita la cittadinanza onoraria a Daniel Davisse, già sindaco di Choisy-le-Roi.

Alcune iniziative dell’Associazione Gemellaggi si intrecceranno con le manifestazioni del 100° Anniversario della morte di Francesco Baracca. Il 9 marzo al Salone Estense, alle 21, la conferenza ”Dagli assi francesi della prima guerra mondiale al futuro dell’aviazione”. Il 28 maggio al teatro Rossini, alle 20.30, un concerto-tributo a Claude Debussy.

“L’Anno Francese” – sottolinea Alessandra Montanari, presidente dell’Associazione- si concluderà a settembre in occasione della  Fiera Biennale  “Bassa Romagna in Fiera”, con un concerto internazionale in cui la Corale Polifonica di Choisy-Le-Roi, il Coro Henry Dunant di Lugo, la Jugendkapelle di Kulmbach e l’Ensemble della Scuola di Musica Malerbi di Lugo, consacreranno una parte del loro repertorio alla musica rossiniana. Un degno finale che abbiamo ritenuto doveroso nell’anno delle celebrazioni rossiniane”.

Per il ricco programma di relazioni internazionali il Comune di Lugo ha ricevuto dal Consiglio d’Europa il Diploma Europeo (1995), la Bandiera d’Onore  (1996), la Targa d’Onore (2012)

Chi vuole proporre iniziative che possano entrare nell’anno francese può scrivere direttamente a lugogemellaggi@gmail.com

  Ai Soci

Lugo, 21 febbraio 2018

Oggetto: Convocazione Assemblea Ordinaria Soci.

 E’ indetta,

presso la sede operativa dell’Associazione,

in Via Cento, 46  LUGO

l’Assemblea Ordinaria dei Soci:

in prima Convocazione  martedì 27 Marzo 2018 alle ore 03,00

 in seconda Convocazione

Mercoledì 28 Marzo 2018

alle ore 20,00

con il seguente Ordine del Giorno:

1) Relazione sulle attività svolte nel 2017

2) Presentazione e approvazione Bilancio consuntivo 2017

3) Presentazione e approvazione programmazione preventiva 2018

4) Varie ed eventuali

Vista l’importanza dell’Assemblea come momento di incontro e confronto confido nella Vs. presenza numerosa.

E’ grata l’occasione per porgere  cordiali saluti.

 Il Presidente

Alessandra Montanari

 

Il tesseramento è annuale (anno solare) chi non ha ancora provveduto a rinnovare la tessera sociale per il corrente anno può rinnovarla, presso l’ufficio di Via Cento, 46 il giorno:

 –  mercoledì 14 marzo dalle ore 17 alle ore 18

 – oppure chiamando il 340.727.00. 94 per accordare appuntamento

– oppure la sera stessa dell’Assemblea sino a 15 minuti prima dell’inizio

 

Chaos ce mercredi 7 février en Île-de-France. La RN 118 est bloquée à cause de la neige. Des automobilistes et des routiers ont passé la nuit dans leur véhicule.

Choisy-le-Roi. Les transports en commun fonctionnent, sauf les trams et bus…

Choisy le Roi la stazione ferroviaria

Raggiunto il tetto massimo relativo alle iscrizioni per la vacanza-studio in Irlanda. Siamo particolarmente soddisfatti per l’interesse e l’apprezzamento nei confronti della nostra iniziativa che ci auguriamo destinata a rinsaldare l’amicizia con la città irlandese. Grazie a tutti!

Jonathan LASSUS-DAVIDCi rattrista molto la notizia che la scorsa settimana è morto un pompiere di Choisy-le-Roi in un incendio. Si chiamava Jonathan Lassus-David ed è morto mentre coi colleghi spegneva un  incendio in un parcheggio nel comune di Choisy.

Li avevamo conosciuti nel novembre scorso, quando una nostra delegazione era in visita presso la loro caserma dove avevano organizzato un pranzo per noi.

Il Sergente Lassus-David era dal 2015 al centro di soccorso di Choisy e si era distinto per le sue qualità e la sua generosità. Ci associamo al dolore della famiglia, ai pompieri ed a tutta la comunità rivolgendo loro le nostre più sentite condoglianze.